Maschere

Traccia su una immagine

Eccomi qui, dispersa nel nulla, sono qua, non mi vedi  ?

Tranquillo è normale, qui io esisto da sempre ma nessuno mi ha mai visto, ogni giorno io vedo milioni di persone ma nessuna vede me, anche se io vedo chiunque, e sai perché ? Perché io non ho né forma né colore, io sono chiunque io voglia, io posso essere dappertutto e da nessuna parte, nello spazio e nel tempo: in poche parole, io sono la Maschera.

Ebbene si sono proprio io, colei che crea immensi mondi di bugie, interi racconti di fandonie, sono la regina del falso e dell’infedeltà, ma non guardarmi così, che ci posso fare se mi hanno scritto così, crudele fino al midollo e maligna come non mai, io che colpa ne ho ? Siete voi i veri colpevoli, voi uomini perché insoddisfatti mi avete creata, mi avete usata miriadi di volte e adesso sono la vostra unica ed essenziale amica.

Ragazzo non essere ingenuo, tu sai che nessuno è quello che vuole in questo mondo: ecco perché io esisto, ecco perché sto parlando con te. Credi davvero che tutte le persone mostrino il loro vero io ? Mostrino quanto siano deboli ? Nient’affatto, e una caratteristica che amo degli uomini: mai e poi mai vogliono mostrare il loro vero io, è per ciò che io vengo usata e, a dirla tutta, adoro questo ruolo.

Come sai posso essere chiunque: dal più grande scienziato del mondo al più piccolo e ingenuo bambino che esiste su questa terra, perché il mio compito, a dire il vero, è creare un nuovo abito da mattere su una vecchia bambola, una nuova anima da usare per creare una storia, è per questo che io sono così presente: nessuno vuole essere ciò che è e la risposta alle loro domande la trovano solo in me.

Il bello di indossare una maschera è che puoi essere chi vuoi e come lo vuoi essere: vuoi tramutarti in un poeta incompreso ? Ecco qua, lo sei diventato, un romantico seduttore ? Basta chiedere,  vuoi essere uno dei più grandi avventurieri di questa terra ? Sei tu il capo.

Posso anche essere quello che è più semplice in questo mondo: posso farti diventare felice creare tutto quello che hai sempre desiderato, basta solo indossarmi e ,tranquillo, non ha nessun costo:  qua offre la casa.

Ti chiedo solo una cosa: se mi indossi dopo non torni più come eri prima, diventi l’eroe di quel fantastico mondo che ti sei costruito col piccolo pegno di rimanere in quel palcoscenico  fittizio per l’eternità, ma non credo che sia un problema perché, dopo che uno indossa una maschera, non la toglie più…

Edoardo Usuelli 2Dsa

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s